Home FOCUS ON Test HPV: fondamentali per la diagnosi precoce dei tumori orali

Test HPV: fondamentali per la diagnosi precoce dei tumori orali

210
0
CONDIVIDI

Test HPV: fondamentali per la diagnosi precoce dei tumori orali

Senza titolo

Alcol e tabacco sono sempre stati unanimemente riconosciuti come i fattori principali di rischio per l’insorgenza dei tumori orofaringei . Studi recenti dimostrano che negli ultimi anni il triste primato di tumori del cavo orale è associato al papillomavirus umano ( HPV). In particolare è in aumento tra la popolazione giovane (20-40 anni ). Alcuni studi dimostrano che l’infezione genitale risulta predisponente anche per le infezioni orali, il mutare delle abitudini sessuali viene indicata come una delle cause principali. I tumori maligni , carcinomi a cellule squamose della regione testa e del collo , nei paesi occidentali presentano un alta incidenza e mortalità (USA , 2009: incidenza nazionale di circa 48.000 casi ,con 11.000 decessi)

I papillomavirus umani sono piccoli virus a Dna, ad oggi sono stati identificati oltre 100 tipi di Hpv , vengono distinti in tipi ad alto e basso rischio di trasformazione neoplastica. L’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc) ha confermato l’evidenza oncogena per 12 tipi di Hpv.

Al fine di determinare l’infiltrazione da HPV nei papillomi esofitici del cavo orale uno studio ha valutato 100 pazienti,(62 maschi e 38 femmine con un range di età di 18 e 87 anni), a cui è stata eseguita biopsia escissionale e sono stati sottoposti ed esame istopatologico patologico e molecolare. Sono stati analizzati per i sottotipi di HPV 6/11 (a basso rischio), 16/18 e 31/33/53 (ad alto rischio). Infezioni da HPV sono stati verificati molecolarmente nel 34% delle biopsie.I dati dimostrano un ruolo importante di infezione da HPV per lo sviluppo di papillomi benigni della regione della testa e del collo. Inoltre, vi è una correlazione positiva tra infezione da HPV e papillomi ricorrenti. Un’ analisi molecolare dell’HPV dei papillomi orali ( faringei e laringei ) potrebbe fornire importanti dati prognostici e diminuire sensibilmente il rischio di sviluppo del cancro orale.

Andratschke· H. Hagedorn · A. G. Nerlich Institut für Pathologie, Klinikum München Bogenhausen, München, Deutschland   HPV-Infektion in oralen, pharyngealen und laryngealen Papillomen.

Molecular Diagnosis & Therapy First online: 17 August 2012 Brushing of Oral Mucosa for Diagnosis of HPV Infection in Patients with Potentially Malignant and Malignant Oral Lesions L. Giovannelli, G.Campisi, G. Colella,G.Capra, C. Di Liberto,M. P. Caleca, D. Matranga, M. D’Angelo, L.Lo Muzio, P. Ammatuna

Clin Microbiol Infect. 2015 Sep 25. Frequent detection of high human papillomavirus DNA loads in oral potentially malignant disorders.

Pierangeli A1, Cannella F1, Scagnolari C1, Gentile M1, Sciandra I1, Antonelli G2, Ciolfi C3, Russo C3, Palaia G3, Romeo U3, Polimeni A3.

(Full text disponibile)