Home FOCUS ON Ippocrate

Ippocrate

193
0
CONDIVIDI

Ippocrate

Considerato come uno delle più grandi figure della storia della medicina. E’ il padre della medicina occidentale. Cambiò radicalmente il sistema della medicina nella Grecia antica. Ha separato la medicina da altre discipline come la filosofia, facendola diventare una disciplina professionale.

Il noto ‘giuramento di Ippocrate’ è accreditato a colui che viene considerato il primo medico della storia . Il suo scritto più famoso è :’The ippocratico corpus’, che è una raccolta di antiche opere mediche greche strettamente correlate e associate a Ippocrate e hai suoi insegnamenti.

Ippocrate nacque intorno al 460 aC a Kos, isola Greca. Vi è, tuttavia, confusione per quanto riguarda la data esatta e alcune opere a lui riferite.

Ci sono molte fonti di informazioni su Ippocrate, il suo primo biografo fu Sorano di Efeso, a Lui si deve la fonte della maggior parte delle informazioni personali giunte fino a noi. Altre fonti di informazioni su Ippocrate sono Suda del X secolo e le opere di Giovanni Tzetzes. Anche Platone e Aristotele ne parlare nelle loro opere.

Gli storici ritengono che egli fosse un viaggiatore e vagava tra l’ Asia Minore e la Grecia per insegnare e praticare la sua professione ai suoi allievi. Si presume inoltre che ha insegnato presso la scuola di medicina a kos.

Secondo Sonarus di Efeso, Ippocrate era figlio di Eraclide, che era un medico, e di Praxitela, sua madre .

Ippocrate aveva due figli, Draco e Tessalo che erano anche suoi studenti.

Sonarus nella biografia di Ippocrate ha rivelato che la conoscenza della medicina fu appresa da suo nonno e da suo padre.

Si presume che ha ricevuto la sua formazione presso l’Asklepieion di Kos, e ha anche preso lezioni dal medico tracio Erodico di Selimbria. Durante la sua vita ha praticato e insegnato medicina, e si recò in luoghi, per l’epoca lontani, come la Tracia, il Mar di Marmara e la Tessaglia.

La descrizione di molte condizioni mediche e di malattie è stata attribuita a Ippocrate e ai suoi discepoli. La definizione “dita di Ippocrate” è un segnale importante che aiuta nella diagnosi di malattie cardiache e cancro ai polmoni.

A lui si deve la suddivisione delle malattie in : epidemiche, endemiche, croniche ed acute. Picco, crisi, risoluzione, parossismo, esacerbazione ecc erano termini che ha usato nel descrivere le malattie. La rilevanza dei suoi insegnamenti risulta ancora importante per gli studenti di chirurgia e medicina polmonare. A lui si deve il primo documento sulla “chirurgia toracica”, alcune tecniche usate e alcune sue conclusioni sono ancora praticate.

L’”Ippocrate Corpus” menziona anche l’escissione e la cauterizzazione. Inoltre contiene riferimenti relativi all’endoscopia. Al fine di trattare il diabete ha prescritto esercizi e dieta, che è stato definito come il lifestyle della medicina moderna.

 

Senza titolo 2

 

Esistono soltanto due cose: scienza ed opinione, la prima genera conoscenza la seconda ignoranza”                                   (Hippocrates)